Saldatura

Il processo di Saldatura dell’acciaio inox viene eseguito dai saldatori certificati della nostra azienda, e le saldature si dividono in 3 tipologie:

  • TIG: La saldatura dell’acciaio inox con metodo TIG (Tungsten Inert Gas) è la più adatta quando si vogliono creare giunti dalla qualità impeccabile. Non solo, è ideale per saldare pezzi di acciaio con spessore molto ridotto, grazie alla precisione del procedimento. La saldatura TIG avviene con un arco elettrico immerso in un’atmosfera protettiva di gas inerte, il tungsteno appunto.

  • MIG: Quando invece è richiesto un ritmo di produzione molto elevato, la saldatura dell’acciaio inox più indicata è quella MIG (Metal Inert Gas), ossia un ulteriore tipo di saldatura a filo con copertura di gas inerte. Oltre che per condizioni di elevata produttività, la saldatura dell’acciaio inox con metodo MIG è perfetta anche quando è richiesta una grande flessibilità di impiego.

  • Saldatura a elettrodo rivestito: Infine, quando si parla di saldatura dell’acciaio inox con procedimento a elettrodo rivestito, si intende un processo in cui il bagno di saldatura è protetto da una scoria. I vantaggi sono sicuramente i bassi costi delle apparecchiature e la versatilità di impiego.